Opposizione allo sfratto, ordinanza provvisoria di rilascio e procedura conseguente al mutamento del rito

In primo piano

Il procedimento per convalida di sfratto ha natura sommaria ed è disciplinato agli artt. 657 e ss del c.p.c.. È attivabile dal locatore in diverse ipotesi, tra cui rientra quella in cui il conduttore sia moroso nel pagamento di alcuni canoni. In tal caso il locatore potrà notificare un atto di citazione al conduttore, che avrà da tale data 20 … Continue reading

Opposizione allo sfratto per morosità: tempi e procedura

Opposizione allo sfratto per morosità

Cosa accade quando all’udienza fissata per la convalida l’intimato compare e si oppone alla procedura? L’art.665 cpc dispone che “se l’intimato comparisce e oppone eccezioni non fondate su prova scritta, il giudice, su istanza del locatore, se non sussistono gravi motivi in contrario, pronuncia ordinanza non impugnabile di rilascio con riserva delle eccezioni del convenuto. L’ordinanza è immediatamente esecutiva, ma … Continue reading