Opposizione agli atti esecutivi per nullità della notifica dell’atto di precetto (il mancato raggiungimento dello scopo)

In primo piano

Il precetto è un atto del creditore, con il quale intima il debitore ad adempiere l’obbligo risultante dal titolo esecutivo. A quest’ultimo viene concesso un termine massimo di 10 giorni, a scadenza dei quali, in caso di mancato adempimento, il creditore potrà procedere con il pignoramento. Ai sensi dell’ultimo comma dell’art. 480 c.p.c. l’atto di precetto va notificato alla parte … Continue reading